mercoledì, Maggio 22

Transizione ecologica

‘Frecce Tricolori’ in bicicletta

I piloti continueranno a sfrecciare ma solo pedalando su due ruote

Una notizia ha scosso tutto il mondo dell’automobilismo. Prima delle corse di Formula 1 e anche dopo, nella fase di premiazione dei vincitori, gli appassionati erano pronti anche ad ammirare il passaggio delle pattuglie acrobatiche di aerei che in Italia, come tutti sanno, si chiamano ‘Frecce tricolori’. Beh, per andare incontro alle esigenze, ormai imperversanti, della transizione ecologica, da questa stagione i velivoli non potranno piu’ sfrecciare offrendo il loro spettacolo. Il motivo? Ma ovviamente il pesante inquinamento che gli aereoplani causano. La decisione non appare logicissima in un contesto in cui si sfidano automobili di grossissima cilindrata, ma ormai limasti a terra. Tranquilli, loro ci saranno sempre. Arriveranno, come loro abitudine, in formazione eseguendo evoluzioni di ogni genere. Sara’ sempre un grande spettacolo ma da ora i piloti guideranno delle ‘biciclette tricolori’: una ruota rossa, una bianca e il manubrio… tutto verde.

Il passaggio delle ‘Frecce’